Scale e trabattelli

scale-e-trabattelli

scale-e-trabattelli

Molto spesso nell’edilizia e nelle ristrutturazioni c’è la necessità di superare i dislivelli o semplicemente di lavorare in posizioni lontane dal terreno. In questi casi si può ricorrere ad alcune attrezzature usate correntemente come le scale edili e i trabattelli.

Le scale, ovviamente, non possono essere utili quando si tratta di approcciare ad un gap maggiore di 2,5 metri. Le scale usate nei cantieri possono essere classificate in scale semplici d’appoggio, scale trasformabili, scale sfilabili con fune, scale telescopiche, scale doppi, scale a castello e speciali a seconda della struttura e della posizione delle gambe e dei pioli. Le scale possono essere adoperate solo da un operatore con l’eventuale aiuto di un’altra persona a terra. È fortemente sconsigliato usare le scale da più di un utente. Le scale possono essere di vari materiali come l’acciaio, l’alluminio e il legno.

Al contrario, i trabattelli sono delle vere e proprie impalcature che possono raggiungere un’altezza che varia dai 2 ai 20 metri a seconda del montaggio. I trabattelli si differenziano dalle impalcature edili per la presenza di ruote alla base che permettono uno spostamento pratico e veloce durante i lavori e un notevole risparmio di tempo. Sono infatti molto usati per verniciature e stuccature di ampie superfici là dove la facilità di cambio di posizione è fondamentale. I trabattelli sono quasi sempre di alluminio o acciaio e solo limitati nell’uso da uno o due operatori al massimo.

La scelta giusta da fare.

La ferramenta Girola aiuta da più di 60 anni i suoi clienti nella scelta dei materiali edili e delle attrezzature più adatte ai loro fabbisogni. Il risparmio dei materiali e la riduzione dei tempi sono infatti fondamentali quando si deve gestire un cantiere un cantiere, sia nel caso di un cantiere estremamente strutturato come la costruzione di un palazzo sia nel caso di una semplice ristrutturazione domestica. Non bisogna mai infatti tralasciare l’organizzazione delle impalcature.

La scelta fra scale e impalcature è ovviamente dettata dal dislivello che è necessario superare. Tuttavia anche la comodità di spostamento delle attrezzature e la facilità di montaggio e smontaggio sono rilevanti quando il tempo a disposizione è ristretto. Le scale sono sicuramente molto indicate nei lavori di verniciatura, stuccatura, rifacimento degli impianti idrici, elettrici e illumino-tecnici qualora la costruzione o la ristrutturazione sia di modesta grandezza e importanza. I trabattelli sono assolutamente necessari per lavori che necessitano di più operatori nello stesso punto contemporaneamente.